Follow by Email

lunedì 22 aprile 2013

I tormenti di Catherine Hardwicke



Acrilic and stars on wood, 40x40 cm

  
Kristen Stewart, Bella, la vampiretta protagonista di Twilight, è nei tormenti della sua creatrice Catherine Hardwicke. Catherine l’aveva inseguita lungamente durante la notte. Conosceva Bella meglio di chiunque altro, ma non così a fondo da riconoscerla nel buio. Qualche volta aveva creduto di intravedere il suo pallore, di sentirne il passo tra le sterpaglie. Aveva provato a chiamarla, «Bella! Bella!». Edward l’aveva amato attraverso i suoi occhi. Sapeva di dovere incontrare Bella a ogni costo, per aprire così il suo cuore. Poi uno sprazzo di luce, l’alba, era lei.

venerdì 14 dicembre 2012

mercoledì 13 giugno 2012

Chocolate Chips & Rocket Ships

Chocolate Chips & Rocket Ships è un progetto di John O'Marra che ha pensato di scrivere un centinaio di poesie per un centinaio di giorni, poesie per ragazzini. Il bello di questa trovata però sta nello spirito di avventura. Sì perché John ha chiesto a svariati illustratori di fidarsi di lui e del suo progetto partendo da un piccolo compenso iniziale, con la promessa che se andrà bene allora andrà bene per tutti. Da parte mia, io non ho esitato un secondo. 








mercoledì 11 aprile 2012

Confezioni d'illustratore

Ho spedito giorni fa una tela negli Stati Uniti. Un collezionista di Brick, cittadina nei pressi di New York, di nome Adam si era innamorato dei miei disegni. Così ne ha scelto uno, che avevo chiamato Black Wood. Non credevo, ma il divertimento è stato confezionare il disegno. Mi dispiaceva imballarlo e salutarlo oltreoceano senza qualche accortezza, un modo per dirgli "comportati bene, fai buon viaggio e non perderti, soprattutto...". Un libro di packaging mi ha dato qualche spunto poi il resto l'hanno fatto i materiali che ho trovato in giro. Ah! Non buttate mai via la plastica delle calze. Mia madre ne acquista a palate e io ci impacchetto i fumetti.




lunedì 9 aprile 2012

Upupe, cedri e cipressi





 

 


 

 

Come disse qualcuno, i cimiteri sono pieni di persone interessanti. La morte è interessante. Efisio Marini aveva scoperto una formula speciale di mummificazione senza tagliare o sezionare le salme. Efisio prima pietrificava i corpi poi, grazie a una soluzione chimica in cui venivano immersi, restituiva loro la luce e la morbidezza degli incarnati, anticipando in un certo senso Gunther von Hagens e la plastinazione. Non confidò la sua formula a nessuno e rifiutò ogni pretendente disposto a sposare lui e la sua vocazione, anche se alla facoltà di Medicina di Sassari aveva offerto la mano, non propriamente sua, piuttosto quella pietrificata di una fanciulla.

giovedì 26 gennaio 2012

Mmmh... uh...uh...uh!



Still life.

Ripensavo a Supergay...che farei! di Sonia Argento, dell'album Fallo insieme a me. Ma chi era Sonia Argento? Purtroppo non ci sono notizie sulla cantante degli anni ottanta che tentava con scarso risultato di rimorchiare un bellissimo ragazzo gay, anzi Supergay. E se, a parte Springsteen, tutti in quel periodo si cospargevano di ombretti, brillantini e rossetti, Sonia ammiccava sobriamente, pur di non tirarsi indietro. Altro genio assoluto era Leopoldo Mastelloni con Il mio slip fa pam pam, molto simile oggi a certi pezzi dei Coniglio Viola, che però dicono di ispirarsi unicamente alle icone femminili dei fantastici '80s; da non perdere nemmeno Isadora Juice che punta un pugnale al cuore del suo amante cantando sarò seducente per te che sei un tipo selvatico. Insomma, a quei tempi tutti pensavano al sesso, che fosse giocoso, strano, bizzarro era lo stesso, a patto di una buona dose di trasgressione. Finalmente era arrivato il momento di divertirsi, liberi tutti. E adesso? Ci si divertirà forse di meno ma intanto YouPorn è gratis, sempre che non faccia la fine di Megavideo.


buy posters and art prints